ANTONELLO GARGIULO - TeatroProveDamore.com

Visitatori on-line

Abbiamo 63 visitatori e nessun utente online

COPIONI DEL MAESTRO

Per scaricare i copioni occorre effetture l'accesso. Se non sei ancora registrato, clicca su Registrati in basso.

Antonio Gargiulo, artista emergente. All’età di quattro anni prende coscienza della sua inclinazione e naturale predisposizione alla musica ed i genitori lo iscrivono ad un corso di pianoforte come privatista. Da allora in poi il suo interesse per le arti tutte, ma, in particolar modo, per la musica ed il teatro  non fa che crescere. Frequenta e consegue con successo il diploma d’attore presso l’Accademia di teatro “ Il Primo”. Subitaneo è il suo ingresso in compagnie di giro, prendendo  parte all’allestimento di numerosi spettacoli di autori nazionali ed internazionali. Degni di nota sono le sue interpretazioni da protagonista giovanissimo ne “Il Sindaco del Rione Sanità” di E. De Filippo, “Il berretto a sonagli” e “I giganti della montagna” di L. Pirandello.Rilevante resta anche la sua interpretazione della maschera di Pulcinella, che ha fatto seguito ad una tournèe durata tre anni che l’ha visto impegnato con “L’arte della commedia” di E. De Filippo.Nell’autunno 2004 conosce il M° Marcello Ferraresi , direttore dell’Accademia Aldo Ferraresi che gli impartisce lezioni di alto perfezionamento nella tecnica di canto lirico e leggero e, grazie alla tecnica acquisita, già nel dicembre dello stesso anno prende parte come solista al concerto di Natale organizzato nella Basilica di S. Maria degli Angeli, alla presenza di Alti Prelati e del Presidente della  Repubblica dell’Ecuador. Cooptato nel 2005 nella vice-direzione del laboratorio di teatro “Arte libera”, nel 2007 decide di fondare un proprio gruppo teatrale. E’ così che nasce il gruppo “La corte dei miracoli”. Per la scuola di teatro “Prove d’Amore”, cura l’insegnamento di discipline tecniche quali Dizione, Articolazione, Fonetica, Movimento corporeo ed Improvvisazione.

Nella Tragedia "RIFIUTI" è stato il bravo dottor Defrati un giovane medico disilluso dalla vta ma ancora capace di nobili gesti.

Statistiche

Utenti
298
Articoli
168
Visite agli articoli
391636